Prima doppietta di due fratelli in una gara nazionale: Daniel e Martin Hubmann ai primi due posti della nazionale di Melchsee-Frutt. In campo femminile "solita" vittoria di Simone Niggli davanti a Judith Wyder. I due vincitori aumentano il loro vantaggio nella Swiss Orienteering Elite League.

13nat6_hubmann.jpg
Daniel Hubmann

13nat6_niggli.jpg
Simone Niggli
Commenti positivi da parte dei Hubmann-Brothers, dominatori della gara: "Tecnicamente molto interessante, terreno fantastico". Daniel é riuscito più di altri a trovare la dose giusta fra rischio e sicurezza. Malgrado un errore di due minuti, distanziava il fratellino di 3 minuti. Martin lasciava secondi preziosi in salita e lamentava inoltre due errori. Terzo Matthias Kyburz, sorpreso per il terreno più ostico di quanto immaginato. Lasciava un minuto al 12 e un paio di minuti nel terreno aperto, avendo tagliato troppo.


 
Anche in campo femminile i commenti sono positivi. Ma tutte hanno cercato e sofferto in zona punto. soprattutto nella prima parte, particolarmente tecnica. E anche le prime due non sanno dire quanti errori hanno commesso, vista la difficoltà tecnica della gara. Niggli perdeva terreno ai punti 6, 7 e 10, e a metà gara era solo quarta. Recuperava però tutto il distacco nel finale e si imponeva abbastanza agevolmente. (Text und Fotos Nicolas Russi)

Classifica

Melchsee-Frutt. 6. nazionale /2. prova  Swiss Orienteering Elite League. Uomini
(10,7 km/530 m/34 punti): 1. Daniel Hubmann (Bern) 1:18:56. 2. Martin Hubmann (Eschlikon) 3:02. 3. Matthias Kyburz (Möhlin) 3:45. 4. Baptiste Rollier (Boudevilliers) 6:26. 5. Matthias Merz (Aarau) 7:23. 6. Andreas Kyburz (Möhlin) 7:59.

Donne
(7,3/310/25): 1. Simone Niggli (Münsingen) 1:03:22. 2. Judith Wyder (Zimmerwald) 2:30. 3. Sara Lüscher (Winterthur) 4:07. 4. Rahel Friederich (Winterthur) 5:28. 5. Monika Topinkova (Boudevilliers) 5:53. 6. Sophie Tritschler (Zürich) 5:54.

Juniori (8,3/360/26): 1. Christoph Meier (Lausen) 1:06:59. 2. Ismael Röthlisberger (Aarau) 0:24. 3. Sandro Vock (Bonstetten) 2:12.

Donne juniori (4,2/190/16): 1. Sandrine Müller (Steinhausen) 43:06. 2. Marion Aebi (Oberönz) 3:50. 3. Sina Tommer (Raeterschen) 4:53.

Classifiche complete 
RSS Feed