La commissione di selezione di Bike-OL di Swiss Orienteering (Christine Lüscher-Fogtmann,
capo settore sport, presidenza; Christine Schaffner, capo allenatrice; Stefan
Pfister, giudice) ha deciso le selezioni per la nazionale di Bike-OL 2022 in base ai criteri di selezione 2021.

Gli juniori svizzeri di Bike-OL sono a sorpresa campioni europei a staffetta! In uno sprint finale appassionante, il leader della squadra Noah Rieder ha battuto il russo Trunin e ha così assicurato la medaglia d’oro alla squadra con il primo trattista Flurin Schnyder e l’appena 15enne Noé Henseler. Nella staffetta mista alla fine è bastato ancora per un diploma.

Simon Brändli ha coronato la sua stagione finora già di successo con il titolo europeo middle. Con più di due minuti di vantaggio sul russo Grigory Medvedev partito prima di lui, il ragazzo di Winterthur ha convinto su tutta la linea.

Simon Brändli ha mancato di poco un’altra medaglia ai CE in Portogallo. Con 31 secondi di ritardo dal bronzo, in una gara molto tirata per le posizioni di testa, è bastato per un sesto posto. La vittoria è andata a sorpresa allo svedese Marcus Jansson. Adrian Jäggi ha pure raggiunto un risultato molto buono con il nono posto.

Alla squadra svizzera di Bike-OL ai campionati europei juniori e giovanili è riuscito un buon inizio già nella prima gara sprint. Come ai CM in Finlandia, Noah Rieder si è preso la medaglia di bronzo.

RSS Feed