Riuscirà la squadra svizzera di Bike-OL a eguagliare i risultati fenomenali dei mondiali in occasione delle gare dell'ultimo turno di coppa del mondo?

La squadra nazionale di Bike-OL con Simon Brändli, Maja Rothweiler e Adrian Jäggi viaggia oggi verso il Portogallo per l'ultimo turno di coppa del mondo di MTBO. Le tre gare individuali si svolgeranno dal 21 al 23 settembre attorno a Odemira, che si trova circa 200km a sud di Lisbona e 10km dalla costa atlantica. Sul programma ci sarà al venerdì una middle, poi una long al sabato e una sprint la domenica.

Sarà interessante vedere i risultati degli svizzeri. Simon Brändli partirà come campione del mondo middle e vice-campione long. Con il 4. posto ai mondiali massenstart Maja Rothweiler ha dimostrato, che ci si può aspettare un bel risultato anche da lei. Anche Adrian Jäggi ha vinto un oro e un argento ai mondiali in Austria. Ha così coronato la sua carriera juniori di grande successo e in Portogallo si misurerà con gli élite.  

Link per la pagina degli organizzatori: http://mtbo2018.fpo.pt/wpmtbo/en/   

 

Simon Brändli e Adrian Jäggi, i due campioni del mondo middle 2018
Testo e foto: Ursula Häusermann

 

RSS Feed