Simon Brändli
Molto superiore: Simon Brändli
Noah Rieder
Ambizioso: Noah Rieder
Adrian Jäggi
Esperto: Adrian Jäggi
Silas Hoth
Modalità gara: Silas Hotz

Sabato ha avuto luogo la prima gara di selezione della nazionale di Bike-OL per le gare internazionali 2021. Originariamente era pianificata come un weekend di Bike-OL a Lione (Francia), ma la gara di selezione ha avuto luogo, per i motivi conosciuti, nell’Üettligenwald vicino a Berna, su una nuova carta.

In un terreno di gara con in parte una rete di strade e sentieri intricati e tecnici, il leader della squadra Simon Brändli ha mostrato ancora una volta sul difficile percorso sprint, che al momento si sa preparare come nessun altro per il giorno X: Ha vinto con un vantaggio netto sugli avversari. In una gara tirata dietro a Brändli, si sono imposto per una volta i giovani Noah Rieder (Lyss, 2° rango) e Silas Hotz (Schafisheim, 3° posto), di poco davanti all’ormai considerato esperto Adrian Jäggi (Lohn-Ammanssegg).

La domenica i talenti della nazionale, gli juniori e i membri dell’Anschlussgruppe si sono sfidati sul Bremerloop nel Bremgartenwald (7,5km, 80m). In questa cronometro individuale tecnica sul giro ormai già quasi leggendario, quasi solo su single trails e con molte curve, si è imposto il “grande tecnico” Adrian Jäggi di poco davanti a Simon Brändli e Silas Hotz.

Risultati sabato (Sprint-Bike-OL, 9,9km, 60m, 25 Pu.)

1. Simon Brändli 1990 Winterthur OLC Winterthur 32:19
2. Noah Rieder 2001 Lyss ol.biel.seeland 36:24
3. Silas Hotz 1999 Schafisheim OLK Argus 37:00

Risultati domenica (Cronometro individuale tecnica, 7,5km, 80m)

Elite:
1. Adrian Jäggi 1998 Lohn-Ammannsegg 22:34
2. Simon Brändli 1990 Winterthur 22:52
3. Silas Hotz 1999 Schafisheim 24:13

Junior maschi:
1. Noah Rieder 2001 Lyss 24:26
2. Flurin Schnyder 2003 Bern 25:30
3. Noé Henseler 2006 Hubersdorf 28:21

Juniori femmine:
1. Lena Hofer 2001 Obergoldbach 32:07

(Testo: Thomas Bossi, Foto: Beat Schaffner)

RSS Feed