Swiss Orienteering lancia da questo autunno un nuovo programma innovativo per le famiglie. Si è potuto trovare uno sponsor e partner principale attrattivo con Coop. Anche le società locali e gli organizzatori potranno aprofittarne.

Negli ultimi 15 anni il progetto scolastico sCOOL ha fatto conoscere a più di 300'00 bambini la CO diventando uno dei più grandi progetti del genere in Svizzera. Questo sarà ampliato con "Coop FamCOOL". "La CO è un tipico "lifetime-sport" Orientierungslaufen ist eine typische "Lifetime-Sportart" e questa direzione verso le famiglie dovrebbe essere sostenuta ancora di più dal progetto "Coop FamCOOL", ha spiegato il presidente di Swiss Orienteering Jürg Hellmüller. Si cercherà così di attirare famiglie non così legate alla CO. "Siamo contenti che il nostro nuovo socio per la marketizzazione FairMatch abbia già trovato un partner attrattivo e affidabile come Coop che ha deciso di collaborare per rendere questo progetto uno dei più grandi in Svizzera", ha spiegato Martin Gygax. Nelle ultime settimane e mesi è stato elaborato il progetto con coop e le società e gli organizzatori della fase autunnale 2017. "Con Coop FamCOOL vogliamo dare la possibilità anche alle società di fare aumentare la qualità dei loro eventi con il sostegno di Coop e di avere potenziali nuovi membri di società con la categoria famiglie."

RSS Feed