Eskil Kinneberg dalla Norvegia ha vinto la middle nel parco nazionale della valle del fiume Gauja vicino a Sigulda. Gli svizzeri hanno fatto un grande risultato di squadra: Argento per Daniel Hubmann, bronzo per Florian Howald e un diploma per Matthias Kyburz con il 4. rango!

Terzo giorno ai mondiali in Lettonia e sono arrivate le medaglie 5 e 6 per la squadra Svizzera. In una gara tirata con continui cambiamenti in testa solo pochi secondi hanno deciso le medaglie: Matthias Kyburz è arrivato 23 secondi dietro il nuovo campione del mondo Eskil Kinneberg - e ha vinto "solo" un diploma!

Daniel Hubmann e Florian Howald sono stati ricompensati meglio. Il primo ha vinto la sua 26. medaglia mondiale "la sua decima d'argento!), l'altro la sua prima. "Chiaro che è bello vincere una medaglia. Ma quando vedo quanto poco 18 WOC Medaillen Herren M è mancato per l'oro, la mia brutta partenza mi lascia qualche pensiero", ha detto Daniel Hubmann, non completamente contento. Con dei problemi per il 1. punto non è entrato subito bene in gara e lì ha perso i secondi decisivi per l'oro.

Florian Howald al settimo cielo

"Si sogna sempre della gara perfetta, ma nessuno sa se esiste veramente", ha detto Florian Howald molto contento all'arrivo dopo avere vinto la sua prima medaglia mondiale individuale. "Sono subito entrato molto bene in gara come ci ha consigliato François Gonon. Questo mi ha messo le ali", ha aggiunto Howald e ha detto, la notizia che era in testa al passaggio spettacolo, lo ha reso un po' nervoso. Visto che era al limite fisicamente, alla fine ha perso alcuni secondi. "È un altro passo verso la vetta, e questo mi rende molto contento", ha detto Howald.

Matthias Kyburz si trova invece all'altro lato della scala dei sentimenti: Dopo dei problemi con il 1. e il 7. punto si trovava chiaramente indietro, dopo però ha fatto una gara pulita che l'ha portato fino al 4. rango. Un piazzamento che delude un atleta come lui. "Nonostante ciò non sono insicuro dopo le prime due gare, visto che la seconda parte18 WOC Kyburz M della middle mi ha mostrato che ne sono capace. Perciò guardo positivamente alla staffetta", ha detto Kyburz all'arrivo.

Per Fabian Hertner una gara poco riuscita: Dopo più di una "ricerca" ha finito al 38. rango con 6:21 minuti di ritardo.

(Testo: Roger Baumann/Martin Gygax  Foto: Rémy Steinegger)

Link per pagina organizzatori
Link per i risultati

 

 

RSS Feed