I primi mondiali boschivi saranno chiusi stasera con la staffetta. La Svizzera vorrebbe correre per le medaglie sia tra gli uomini che tra le donne.

Per finire i mondiali di quest’anno si assegneranno i titoli mondiali nella staffetta. Per la terza volta il centro dell’attenzione sarà sull’Arena Mørk. Il massenstart delle donne è alle 16.20, quello degli uomini alle 18.30. La squadra svizzera si è messa come obiettivo di lottare per le medaglie sia tra le donne che tra gli uomini.

Nella gara femminile ci si pone la domanda se la Svizzera possa difendere l’oro dello scorso anno. Con la dominatrice Simona Aebersold – che ha già vinto due medaglie – e con Sabine Hauswirth con due diplomi, così come con Julia Jakob, che ha ottenuto il suo miglior risultato individuale ai mondiali in occasione della long, la squadra appartiene alle grandi favorite. Sabine Hauswirth sarà in prima tratta. Darà il cambio a Simona Aebersold, l’ultima trattista è Julia Jakob. 

Nella staffetta maschile si vedrà se i grandi favoriti della Norvegia saranno battibili nel terreno di casa. La Svizzera partirà con la formazione Florian Howald in prima tratta, Martin Hubmann in seconda e Daniel Hubmann in ultima. Purtroppo, la squadra dovrà fare a meno di Matthias Kyburz che si è fatto male nuovamente al piede sinistro nella middle di ieri e deve così rinunciare alla gara di oggi. Sarà sostituito da Martin Hubmann.

Link per i WOC 2019
Link per i risultati, GPS e carte

Qui le immagini più belle della middle di ieri:

 

RSS Feed