L’Euromeeting di quest’anno si svolge in Estonia ed è iniziato sabato con una middle. La squadra svizzera ha mostrato un grande risultato con ben 6 posti nella Top-Ten. Miglior Svizzero è risultato Joey Hadorn, al quarto rango, e Annina Brunner, al quinto rango, che così è stata la migliore Svizzera.

Per iniziare si è corso nel terreno die Mondiali del 2017 con una gara sulla media distanza. Il terreno nella parte meridionale dell’Estonia si è mostrato molto corribile, contrariamente alle aspettative dei concorrenti, anche se la visibilità a tratti era molto limitata.

Per piazzarsi nei primi ranghi era necessario stare concentrati dall’inizio alla fine per contenere gi errori al minimo, cosa che è riuscita a Annina Brunner. “Sono riuscita a correre come avevo pianificato. Sono stata molto concentrata durante tutta la gara, ho usato bene la bussola e non ho praticamente fatto errori.”, ha raccontato Brunner dopo la gara. Si è classificata al quinto rango perdendo 3 minuti dall’odierna vincitrice lettone Sandra Grosberga. La partenza a caccia di domenica si svolgerà nello stesso bosco. Brunner aggiunge:” Anche domani vorrei fare una gara pulita senza errori, ma in questo tipo di bosco gli errori sono dietro all’angolo.” Brunner è distaccata di circa un minuto dalle concorrenti che la precedono, ma dietro la seguono diverse atlete con solo alcuni secondi di ritardo. Annina si è preparata ad essere raggiunta subito. La seconda migliore Svizzera al settimo rango perciò pure nelle Top-Ten è Paula Gross.

Anche Joey Hadorn è molto contento della sua prestazione e del suo quarto posto, gli sono mancati solo 3 secondi per il podio. “Sono partito bene e procedevo bene. Dopo ho però commesso un errore grave e sono stato raggiunto dal concorrente partito dopo di me, Timo SIld”, dice Hadorn. Da questo momento Hadorn ha corso con Sild, che alla fine ha vinto la gara. “Ho sicuramente approfittato dalla presenza di Timo Sild. Sette secondi dietro a Hadorn si è piazzato Florian Schneider al quinto rango. Pure nei Top-Ten si sono piazzati Noah Zbinden (9.) e Riccardo Rancan (10.).

La squadra ha svolto in Estonia diversi allenamenti prima dell‘Euromeeting. Hadorn dice che questi test hanno sicuramente aiutato per avere una prima impressione dei terreni di gara. Per lui è la prima volta che corre in questo tipo di terreno che è un misto tra terreni scandinavi e svizzeri.

Alla partenza a caccia di domenica Timo Sild partirà alle 12.30, la prima donna partirà invece alle 13.00. Gli orari di partenza esatti si possono trovare sulla pagina degli organizzatori.

Risultati

GPS HE

GPS DE

Pagina web organizzatori

Testo: Annalena Schmid, Foto: Simone Niggli

 

RSS Feed