Dopo che la federazione internazionale di C.O. ha annunciato che i mondiali di C.O. a piedi (WOC) non avranno luogo come previsto ad inizio luglio, si è ora deciso che i WOC dovrebbero svolgersi in ottobre. Le condizioni generali devono però essere adatte.

Assieme alle nazioni membri, la federazione internazionale di C.O. (IOF) ha discusso come si continuerà con le gare internazionali. In particolare, quando dovrebbero avere luogo i WOC inizialmente previsti per inizio luglio in Danimarca. Ora la IOF ha deciso che se possibile i mondiali sprint dovrebbero avere luogo in ottobre, all'interno del perodo tra il 9 e il 18 ottobre. Sarà però necessario che la maggior parte delle nazioni possa partecipare e che gli organizzatori possano preparare le gare come previsto. Inoltre, atlete e atleti devono avere abbastanza tempo a disposizione per una preparazione adatta e quindi non devono avere nel loro Paese per i tre mesi prima dei WOC divieti di viaggio e di uscita da casa. A causa delle molte insicurezze e della situazione che cambia velocemente, la IOF e gli organizzatori decideranno appena al 1° luglio riguardo un definitivo svolgimento dei WOC 2020 in ottobre. Se i mondiali non potranno avere luogo in ottobre, allora dovranno essere completamente annullati. Si vuole così evitare che vi siano due mondiali nella stessa stagione.

Ulteriori informazioni si trovano sulla pagina web degli organizzatori e sulla pagina web della IOF.

 

RSS Feed