La Stiftung OL Schweiz aiuta le selezioni giovanili che sono colpite dagli effetti del corona-virus. Le selezioni possono contare sul sostegno della Stiftung OL Schweiz per campi di allenamento che hanno dovuto essere spostati all’ultimo momento in Svizzera.

La pandemia di coronavirus colpisce la C.O. in tutti i settori e atlete e atleti dai più giovani ai più anziani. Le nostre selezioni giovanili regionali sono state colpite oltre che dal divieto di manifestazioni anche dalle limitazioni di viaggio all’estero durante le vacanze primaverili. Molti responsabili delle selezioni avevano pianificato per la primavera o per l’estate dei campi di allenamento più o meno lunghi e hanno dovuto annullarli. Alle nostre promesse giovanili verranno a mancare molti importanti allenamenti in cartina per una stagione autunnale di successo e per le gare di selezione del 2021.

Chos'è la Stiftung OL Schweiz?

La Stiftung OL Schweiz ha come obiettivo il sostegno sostenibile della C.O. in tutta la Svizzera. Soprattutto i giovani dovrebbero venire motivati e gli si dovrebbe dare la possibilità di muoversi nella natura e di orientarsi.

La Stiftung OL Schweiz è esente da imposte. I contributi die donatori possono venire detratti dalle entrate nell’ambito delle leggi sulle imposte, sostieni anche tu la fondazione!
Spiegazioni su come entrare a farne parte e ulteriori informazioni su http://www.stiftung-ol-schweiz.ch.

La Stiftung OL Schweiz vorrebbe quindi sostenere finanziariamente le selezioni giovanili nell’ambito del suo progetto esemplare “1001 Nacht”. Toglie i criteri originali del progetto e permette alle selezioni giovanili regionali di avere subito un aiuto per il coronavirus. Le selezioni giovanili possono svolgere i loro nuovi campi in tutta la Svizzera e ricevono per ogni atleta 50 franchi per notte. Di questa offerta ne approfitteranno già quattro selezioni durante le vacanze estive. L’NWK ZH/SH andrà nel Giura neocastellano invece che in Norvegia e il Cadre Romand si allenerà in Vallese. Invece di cercare i punti tra le formazioni di pietra arenaria ceche, gli svizzeri nord-orientali miglioreranno la loro tecnica a Gstaad e l’NWK BE/SO cambia dal Trentino all’Engadina.

Più informazioni sul progetto “1001 Nacht” possono venire trovate sulla pagina web della Stiftung OL Schweiz.

Con la situazione attuale die mercati finanziari non è possibile raccogliere denaro neanche per la Stiftung OL Schweiz. Contiamo quindi più del solito sulle donazioni spontanee. Sostieni quindi anche tu la Stiftung OL Schweiz con un contributo annuale o anche con una donazione singola, così che i nostri giovani orientisti possano venire sostenuti in maniera mirata e senza problemi burocratici.

Per il consiglio della fondazione
Gabriela Diethelm

 

RSS Feed