Il prossimo weekend avranno luogo i campionati svizzeri long divisi su due giorni sulla carta “Egg-Platten Wehntal”.

2020 LOM Karte
Esempio dalla vecchia carta


2020 LOM
Vista nel terreno dei LOM 2020

Dopo il weekend sprint nella Svizzera orientale, il prossimo weekend vi saranno già i prossimi campionati svizzeri. Suddivisi su due giorni, sabato e domenica 12 e 13 settembre 2020, avranno luogo i campionati svizzeri long nel Wehntal. Questo dopo che già 20 anni fa l’OLC Kapreolo aveva organizzato nello stesso bosco, Egg-Platten Wehntal, i CS long. Nelle categorie élite di allora avevano vinto Simone (Niggli) Luder davanti a Brigitte Wolf tra le donne e Daniel Hotz davanti a Thomas Bührer tra gli uomini. 20 anni dopo ci si chiede chi vincerà nella disciplina regina. Riuscirà Daniel Hubmann a difendere il suo titolo dello scorso anno? O continuerà Joey Hadorn la sua serie di vittorie dopo l’oro ai CS sprint (a pari merito con Daniel Hubmann)? O saprà sfruttare Matthias Kyburz la sua grande forma e ad assicurarsi il titolo? Gli atleti élite avranno una prova impegnativa con 16.5 chilometri e 580 metri di dislivello.

Continuerà Simona Aebersold la sua serie di vittorie?

Tra le donne, Simona Aebersold darà tutto per mantenere le sue possibilità di vincere il jackpot del Grand Slam. Per fare ciò, dopo le vittorie nelle prime due gare del Grand Slam, dovrà vincere sia i CS long che i CS middle, che avranno luogo il 26 settembre, e lasciare dietro di sé atlete come Sabine Hauswirth, Elena Roos o Paula Gross. Le atlete avranno un percorso di 11.2 chilometri e 380 metri di dislivello.

Gli atleti sul podio nelle categorie élite e juniori troveranno un bel premio in denaro: Oltre al premio in denaro del Swiss Orienteering Grand Slam, con i CS long che sono la terza di cinque gare valide, potranno essere pagati dei premi aggiuntivi grazie alle generose offerte di 25 persone nel progetto di crowdfunding.

Con il motto “Reduce to the MAX”, gli organizzatori si focalizzano sulla C.O. Pascal Vieser, presidente dell’OLC Kapreolo, promette così: “Metteremo sul tavolo per gli atleti una bella C.O. con percorsi impegnativi, un’ottima carta, arena al bordo del bosco e, speriamo, il bel tempo.”

È nuovamente importante il rispetto del concetto di protezione e seguire le misure di protezione a riguardo.
Il concetto di protezione della gara può venire visto qui.


Pagina web organizzatori
Lista di partenza sabato
Lista di partenza domenica

(Text: Annalena Schmid)

RSS Feed