La giornata di gare di selezione odierna in Ticino ha messo alla prova i partecipanti con diverse parti. Oltre ad un test sprint specifico, vi erano anche una sprint individuale e una KO-Sprint nei vicoli di Gordola. 

Dopo la sprint individuale di ieri ad Arbedo, per i partecipanti alle gare di selezione si è proseguito già oggi con la prossima gara di selezione sprint che era composta da tre parti. La prima parte era un test sprint in pista a Tenero sviluppato direttamente da Swiss Orienteering. Si doveva percorrere i ue giri del test nel minor tempo possibile. Elena Roos e Matthias Kyburz si sono imposti con i tempi più veloci. “Sono riuscita a recuperare bene da ieri e sapevo di essere in una buona forma fisica, e questo sono riuscita oggi anche dimostrarlo”, ha detto la felice Elena Roos. Anche Matthias Kyburz è riuscito a confermare le sue aspettative di essere tra i più veloci di questo test.
Classifica donne
Classifica uomini

Lotta per ogni secondo nella sprint individuale
Si è continuato con una sprint individuale a Gordola. Un percorso di 1.7 chilometri attendeva le donne, dove Simona Aebersold ha fatto sua la gara con un tempo di 7.46 minuti. Dietro di lei, al secondo posto, è arrivata Elena Roos con un solo secondo di ritardo. Al terzo posto è poi arrivata Sabine Hauswirth con 26 secondi di ritardo.

Tra gli uomini, il norvegese Kasper Fosser, con 7.04 minuti, ha fatto segnare nuovamente il tempo più veloce per i 1.9 chilometri. Con soli due secondi di vantaggio, si è classificato di poco davanti a Matthias Kyburz, che ha deciso a suo favore la gara di selezione come miglior svizzero. Matthias Kyburz ha raccontato: “Era una bella sprint nel villaggio ticinese ed avevo continuamente una sensazione buona e sicura.”
Quattro secondi dietro a Matthias Kyburz è arrivato Florian Howald al secondo rango e Daniel Hubmann si è classificato terzo con sei secondi di ritardo da Kyburz.
Classifica donne
Classifica uomini

Per concludere, sprint con massenstart
La conclusione al programma odierno era data da una KO-Sprint, dove si partiva in gruppi di sei. Anche qui si è imposta tra le donne Elena Roos, seguita da Simona Aebersold e Paula Gross al secondo e al terzo posto con 7 e undici secondi di ritardo. Elena Roos riassume la sua giornata odierna come segue: “Sono molto contenta con tutte e tre le parti. Nell’ultima sprint di oggi ho già fatto la scelta giusta per il primo punto e sono così riuscita a staccarmi dal gruppo seguita da Simona. Nonostante dei piccoli errori nelle micro-scelte verso la fine, sono riuscita a salvare un buon vantaggio fino all’arrivo.” I risultati di queste gare di selezione le danno molta sicurezza proprio in vista degli europei, così che è fiduciosa di potere correre per i primi posti anche alle gare per il titolo.

Tra gli uomini, Matthias Kyburz ha fatto sua anche la terza gara sprint – con un solo secondo di vantaggio su Joey Hadorn e tre secondi su Riccardo Rancan. “Ho avuto una pessima partenza, assieme a Daniel Hubmann sono entrato in una strada a fondo cieco per il primo punto. Per fortuna non ho mai perso di vista il resto del gruppo e grazie alla mia forza fisica sono riuscito a recuperarli. Grazie a buone scelte alla fine della gara, sono ancora riuscito a fare mia la gara”, ha raccontato Matthias Kyburz.
Classifica donne
Classifica uomini

Domani, con una sprint individuale in Vallemaggia, si chiuderà questa serie di gare di selezione. Le gare di selezione valgono come base per i prossimi europei casalinghi a Neuchâtel. Tutte le gare di selezione sprint in Ticino possono venire seguite con GPS-Tracking e risultati live.



(Foto: Rémy Steinegger, Testo: Annalena Schmid)
RSS Feed