Per la prima volta dal 1985, la Jugendcup è andata alla selezione Svizzera centrale e Grigioni. Ha vinto la gara di due giorni di confronto fra selezioni regionali di C.O. davanti alla Svizzera nordorientale e all’Argovia.

21 JC Rang 1
1° rango: ZesOLNak/NWK GR/GL
Quando orientiste e orientisti con tutù rosa, armi per la caccia di cartone e lenzuola con scritte originali arrivano al centro gara – o addirittura con bus hippie preparato da soli – allora è tempo di Jugendcup. Alla gara di confronto annuale tra le otto selezioni regionali svizzere, che viene sostenuta dalla Fondazione CO Svizzera, atlete e atleti delle categorie D/H14, D/H16, D/H18 e D/H20 si sfidano non solo dal lato sportivo, bensì anche per battere la concorrenza con il motto più convincente e con gli abiti più originali.

Mentre riguardo ai costumi ognuno può fare una lista personale die migliori – uno sguardo alla galleria fotografica vale la pena – la classifica sportiva dopo la staffetta di ieri e la gara individuale
21 JC Rang 2
2° rango: NWK NOS
di oggi è chiara: Le selezioni Svizzera centrale (ZesOLNak) e Grigioni/Glarona, che lavorano assieme da quattro anni e mezzo, si sono assicurate il titolo. Per gli svizzeri centrali è la prima vittoria dal 1985, i grigionesi non hanno mai vinto l’evento, come si può vedere sulla classifica di tutti i tempi.


Zurighesi forti nella gara individuale
Dopo la staffetta di ieri sulla carta “Mörsburg” a nord-est di Seuzach presso Winterthur, atlete e atleti della Jugendcup sono andati oggi a cercare punti alla Wisliger-OL a Weisslingen. Si sono trovati particolarmente a loro agio con il terreno i membri del NWK Zurigo/Sciaffusa: Con Coralie Waldner (D14), Lukas

21 JC Rang 3
3° rango: NWK AG
Gasser (H16) e Pascal Schärer (H18) hanno fatto il massimo dei punti in tre categorie. Anche gli svizzeri nordorientali e gli argoviesi hanno convinto e hanno raccolto molti punti. Ma non è bastato per superare svizzeri centrali e grigionesi, che erano in testa già dopo la staffetta, e che non si sono nascosti neppure nella gara individuale, tra gli altri con la vittoria negli H20 di Pascal Schmid. Delle buone prestazioni sportive così come la magia della principessa Lillifee, la loro ispirazione per il motto, hanno aiutato per la vittoria storica.

(Testo: Véronique Ruppenthal, Foto: Nathalie Waldner)

Classifica gara individuale

Classifica Jugendcup 2021:

1.

ZesOLNak / NWK GR/GL

Staffetta: 52 Punti

Individuale: 43 Punti

Totale: 95 Punti

2.

NWK NOS

Staffetta: 48 Punt

Individuale: 44 Punti

Totale: 92 Punti

3.

NWK AG

Staffetta: 48 Punti

Individuale: 40 Punti

Totale: 88 Punti

4.

NWK ZH/SH+

Staffetta: 40 Punti

Individuale: 48 Punti

Totale: 88 Punti

5.

NWK BE/SO

Staffetta: 28 Punti

Individuale: 36 Punti

Totale: 64 Punti

6.

Sele Ticino

Staffetta: 32 Punti

Individuale: 30 Punti

Totale: 62 Punti

7.

Cadre Romand

Staffetta: 28 Punti

Individuale: 32 Punti

Totale: 60 Punti

8.

NWK NWS

Staffetta: 12 Punti

Individuale: 15 Punti

Totale: 27 Punti

RSS Feed