Questo weekend hanno avuto luogo sul Flumserberg le ultime due gare nazionali di C.O. La gara middle del sabato era inoltre l’ultima gara valevole per il Grand-Slam per le/gli juniori.

13 Nationaler OL 2021 001
Il centro gara con delle montagne
da sogno


13 Nationaler OL 2021 122
Podio degli juniori di sabato


2021 13.nat. Podium D20
Le migliori tre juniori nella middle

Se la capo gara può sdraiarsi su una sedia a sdraio al sole durante la gara e può riposarsi, dimostra che ha pianificato molto bene la sua gara e che è stata premiata con il bel tempo. Assieme al suo comitato d’organizzazione, Marlies Laager si è preparata per circa due anni per questo evento importante. Il giorno X ha funzionato tutto alla perfezione così che Laager ha potuto prendersi la pausa guadagnata.

Là dove in inverno sciano sulle piste numerosi sciatori e snowboarder, e dove da alcuni anni in estate vi sono diversi biker, circa 1500 orientisti da tutta la Svizzera hanno corso alta velocità su prati ben percorribili sabato 2 ottobre. Ma chi è diventato troppo coraggioso e si è magari lasciato distrarre dal bel panorama del Churfirsten, ha perso in zona punto velocemente alcuni secondi inutili. Il tracciatore Jan Hug è riuscito a sfruttare al meglio le poche zone del terreno disponibile visto che alla fine la maggior parte dei partecipanti erano contenti con i suoi percorsi.

Gara del Grand-Slam per juniori

Visto che i JWOC hanno avuto luogo allo stesso tempo dei CS middle e così della seconda gara del Grand-Slam, la gara middle sul Flumserberg contava per le due categorie juniori. Tra le ragazze ha vinto Sanna Hotz davanti a Lilly Graber e Corina Hüni. La gara degli juniori è stata vinta da Pascal Schmid davanti a Florian Freuler e a Manuele Ren.

Dopo l’ultima gara valevole per il Grand-Slam è chiaro anche chi parteciperà alla finale del Grand-Slam del 13 novembre a Kirchberg. Tra gli uomini élite si sono assicurati un posto in finale Matthias Kyburz, Martin Hubmann, Daniel Hubmann, Florian Howald e Joey Hadorn (e un sesto atleta). Tra le donne sono Simona Aebersold, Elena Roos, Paula Gross, Sarina Kyburz e Martina Ruch (e una sesta atleta). Inoltre, Florian Freuler, Simon Hamel e Tobias Sterchi completano la lista dei partecipanti al 13 novembre per gli juniori e Sanna Hotz, Siana Senn e Corina Hüni per le juniori.

Classifica finale Grand-Slam

Ultima gara nazionale della stagione di C.O. 2021
La domenica è seguita l’ultima gara nazionale di questa stagione. L’ambiente non avrebbe potuto essere migliore. Grazie al favonio vi erano temperature piacevoli nella Svizzera orientale e la vista perfetta ha fatto apparire molto vicino il Churfirsten.

Alcuni partecipanti hanno sfruttato l’aiuto del vento per correre ancora più veloci allargando le braccia e venendo spinti da dietri – visto quanto era forte a momenti. Le funivie Flumserberg hanno dato una brutta previsione. Vi era il pericolo che le gondole che dovevano portare atlete e atleti dal CG alla partenza non potessero funzionare. A parte interruzioni temporanee hanno però potuto funzionare tutto il giorno e i partecipanti hanno così potuto godere di una gara long impegnativa ma bella. Il terreno sorprendentemente variato con parti aperte, ma anche passaggi ben corribili nel bosco è stato sfruttato in maniera ideale dal tracciatore Mario Ammann dell’OL-Gruppe St.Gallen/Appenzell.

Sanna Hotz doppia vincitrice sul Flumserberg
Tra gli juniori, Florian Freuler ha potuto prendersi una rivincita dal giorno precedente dopo avere mancato la vittoria per un secondo alla gara del Grand-Slam. Questa volta Pascal Schmid ha dovuto accontentarsi del secondo posto. Al contrario, Sanna Hotz ha ripetuto la vittoria del giorno precedente tra le juniori con un vantaggio netto. Anche nelle categorie élite vi sono state rivincite. Sia Siri Suter che Fabian Aebersold, hanno festeggiato la vittoria dopo i secondi posti nella middle del sabato.

Pagina web organizzatori: www.flumserberg2021.ch

(Testo: Martin Gross e Erwin Wälter, Foto: Erwin Wälter)
RSS Feed