Con il Tour de Grand Slam si chiuderà il 13 novembre il Swiss Orienteering Grand Slam presented by EGK. Si deciderà la vincitrice e il vincitore del Grand Slam 2021 dopo cinque tappe.

Il Swiss Orienteering Grand Slam presented by EGK ha già offerto quest’anno molte gare appassionanti. Oltre ai CS sprint come prova generale dei CE di C.O. casalinghi di Neuchâtel, si è corso per qualificarsi per la finale nel terreno alpino per i CS middle, long e in notturna così come alla 13. nazionale (solo per juniori). Chi volesse riguardare ancora le gare, può rivedere tutti i video delle gare qui.

Le/i migliori sei atlete/i delle categorie élite così come i migliori tre juniori sono riusciti a qualificarsi per la finale che avrà luogo sabato prossimo 13 novembre in combinazione con la O-Fest.


 

Matthias Kyburz e Simona Aebersold guidano la classifica generale

Matthias Kyburz partirà il giorno della gara come leader della classifica generale – riuscirà a ripetere la vittoria dello scorso anno? I suoi concorrenti Martin e Daniel Hubmann, Florian Howald, Joey Hadorn e Reto Egger metteranno in ogni caso alla prova il campione del mondo middle. Inoltre, gli juniori Florian Freuler, Simon Hamel e Tobias Sterchi si misureranno pure con i migliori élite della stagione 2021.

Tra le donne, Simona Aebersold era di nuovo vicina alla vittoria del Grand-Slam-Jackpot. Solo ai CS middle non ha vinto e ha così mancato la vittoria del Jackpots, che tra le donne è ora di 5000 franchi. Partirà però alla finale come leader della classifica generale. Oltre a lei, saranno pure alla partenza Paula Gross, Sabine Hauswirth, Sarina Kyburz, Martina Ruch e Katrin Müller, che correrà al posto dell’infortunata Elena Roos. Saranno messe alla prova dalle tre juniori Sanna Hotz, Siana Senn e Corina Hüni.

Cinque tappe e molta azione

Come grande finale il “Tour de Grand Slam” offrirà una giornata con molta azione. Si decideranno i vincitori del Swiss Orienteering Grand Slam presented by EGK con cinque tappe. Le prime tre tappe avranno luogo nel piccolo ma tecnicamente interessante bosco “Hübeli” vicino a Bowil, in seguito il terreno di gara cambierà e diventerà urbano per le ultime due tappe. Attorno alla Saalbau a Kirchberg BE si sprinterà per la vittoria nel Grand Slam 2021 per iniziare la O-Fest.

“Ci felicitiamo per quanti più possibili spettatori alla finale del Grand-Slam! Dopo l’annullamento della O-Fest dello scorso anno, anche la gioia per un evento festoso nella Saalbau piena con quasi 300 partecipanti è molto grande”, ha detto Matthias Niggli in rappresentanza del comitato organizzatore della finale del Grand Slam e della O-Fest. Dalle 15:20 si potrà incitare atlete e atleti all’ultima sfida della stagione attorno alla Saalbau a Kirchberg BE. Mentre la finale del Grand-Slam significa il finale sportivo della stagione di C.O. 2021, la O-Fest chiuderà l’anno di C.O. 2021 in maniera festosa.

Ulteriori informazioni sul Grand Slam presented by EGK

RSS Feed