Nel Wangenerwald presso Brüttisellen hanno avuto luogo il 12 marzo i campionati svizzeri in notturna. Elena Roos e Matthias Kyburz hanno vinto tra gli élite, Pascal Schärer e Sanna Hotz hanno vinto la medaglia d’oro tra gli juniori.

I campionati svizzeri in notturna rappresentavano l’inizio della stagione nazionale di C.O. 2022. Sabato sera del 12 marzo, i circa 500 partecipanti hanno corso nel Wangenerwald presso Brüttisellen per i titoli svizzeri in notturna. Un formato di gara attrattivo ha offerto gare interessanti. Si è partiti in massenstart, un sistema di farsta ben studiato ha permesso che i corridori si separassero continuamente e così che la situazione è rimasta aperta fino alla fine.

Tra gli uomini élite, Matthias Kyburz ha deciso a suo favore la gara e ha così difeso con successo il titolo dello scorso anno. “È molto bello iniziare la stagione con una vittoria! Era una gara estremamente veloce, la difficoltà non era molto alta, ma con l’alta velocità e con il contatto con gli avversari bisognava mantenere la calma mentalmente”, ha detto Kyburz. Con un grande vantaggio di più di tre minuti ha superato Daniel Hubmann al secondo rango. Riccardo Rancan ha completato il podio come terzo.  

Primo titolo svizzero per Elena Roos

Tra le donne élite, Elena Roos è riuscita a tenere a distanza le sue avversarie fin dall’inizio e ha vinto la medaglia d’oro con più di un minuto di vantaggio. “Sono molto contenta, è poi il mio primo titolo svizzero tra le élite”, ha detto Elena Roos dopo la sua gara. Si è sentita molto bene fisicamente ed è riuscita ad applicare il suo concetto di gara in maniera ottimale: “Ho scelto coscientemente scelte facili e ho usato continuamente la bussola per il controllo della direzione, questo ha dato i suoi frutti.” Sarina Kyburz è arrivato al secondo rango, Paula Gross al terzo.

Tra le juniori si è imposta chiaramente Sanna Hotz e ha vinto la medaglia d’oro con 3:28 minuti di vantaggio. Inès Berger è arrivata seconda. Nina Hubmann terza. La gara degli juniori è andata a favore di Pascal Schärer. Ha vinto con solo 18 secondi di vantaggio su Florian Freuler. Benjamin Wey si è classificato al terzo rango.

Inizio del Swiss Orienteering Grand Slam presented by EGK 2022

Per élite e juniori H/D20, i CS in notturna erano pure la prima gara valevole per il Swiss Orienteering Grand Slam presented by EGK 2022. I campionati svizzeri sprint, così come long e middle saranno le altre gare valevoli che decideranno riguardo a chi entrerà in finale nel Grand Slam. Questa avrà luogo il 12 novembre 2022.

La classifica provvisoria dopo la 1. gara valevole: pdfClassifica Grand Slam 2022


Risultati

Campionati svizzeri. Notturna. Uomini (17.1 km, 415 m, 33 Punti): 1. Matthias Kyburz (Liebefeld) 1:19:28. 2. Daniel Hubmann (Bremgarten b. Bern) 3:25 minuti dietro. 3. Riccardo Rancan (Uster) 4:38 minuti. 4. Pascal Buchs (Les Hauts-Geneveys) 5:08 minuti. 5. Christoph Meier (Bern) 5:12 minuti. 6. Tino Polsini (Gelterkinden) 5:48 minuti.  

Donne (11.3 km, 270 m, 19 Punti): 1. Elena Roos (Cugnasco) 1:05:44. 2. Sarina Kyburz (Liebefeld) 1:26 minuti dietro. 3. Paula Gross (Richterswil) 5:00 minuti. 4. Sabine Hauswirth (Kirchenthurnen) 6:24 minuti. 5. Anja Probst (Belp) 7:42 minuti. 6. Martina Ruch (Eggiwil) 7:53 minuti.

Risultati in dettaglio

(Testo: Annalena Schmid, Foto: Orienteering Focus)

RSS Feed