Nelle qualifiche per la prima gara middle di Coppa del Mondo a Antalya (Turchia) due svizzeri occupano i primi due posti: Matthias Kyburz primo e Martin Hubmann secondo.  In campo femminile la prima Svizzera, Sara Lüscher, è dodicesima.

wcup14_tur2_kyburz_wyder.jpg
Matthias Kyburz e Judith Wyder all'ultimo punto

wcup14_tur1_luescher.jpg
La miglior svizzera Sara Lüscher
Sette degli otto svizzeri fra i primi 16; Daniel Hubmann sesto e Baptiste Rollier decimo sono pure fra i top-ten.

"Ho raggiunto subito lo svedese Jonas Leandersson, partito due minuti prima, e in seguito non ho più avuto il guizzo necessario", riassume Kyburz. Come molti altri non era troppo soddisfatto alla fine di una gara con 3,6 km e 225 di dislivello, dura ma non al punto promesso dagli organizzatori.

Molto buono Martin Hubmann, a soli 19 secondi da Kyburz, malgrado un leggero raffreddore. 

Su un percorso piuttosto corto - il tempo del vincitore è stato di 4 minuti inferiore a quanto atteso - con 2:42 di ritardo si era già fuori gioco per la qualifica. Ciò che è capitato allo svizzero Raffael Huber, 34esimo, ma anche a altri forti stranieri: Marten Boström (FIN), campione mondiale sprint, Tero Föhr (FIN), Pasi Ikonen (FIN) e Øystein Kvaal Østerbø (NOR).
 
In campo femminile fuori Julia Gross (35.) e Ines Brodmann (46.), così come la danese Dänin Emma Klingenberg e la svedese Emma Jojansson. Le altre svizzere sono a metà classifica; subito dietro Lüscher troviamo Sarina Jenzer a pari merito con  Tove Alexandersson (SWE). Vincitrice la svedese Lena Eliasson, con 4 secondi sulla connazionale Helena Jansson, di rotorno dopo un anno di pausa a causa di un infortunio. (Text Nicolas Russi, Fotos Lukas Jenzer)

Risultati

Antalya (TUR). Coppa del mondo, quali media distanza

Uomini
 (3,6 km/225 m/18 punti): 1. Matthias Kyburz (SUI) 21:31. 2. Martin Hubmann (SUI) 0:19. 3. William Lind (SWE) 0:27. Poi: 6. Daniel Hubmann (SUI) 1:11. 10. Baptiste Rollier (SUI) 1:44. 11. Andreas Kyburz (SUI) 1:46. 15. Florian Howald (SUI) 23:24. 16. Fabian Hertner (SUI) 1:58. Out: 34. Raffael Huber (SUI) 3:12.

Donne  (3,0/215/13): 1. Lena Eliasson (SWE) 22:28. 2. Helena Jansson (SWE) 0:04. 3. Svetlana Mironova (RUS) 0:44. Poi: 12. Sara Lüscher (SUI) 1:45. 13. Sarina Jenzer (SUI) 1:49. 17. Rahel Friederich (SUI) 1:58. 20. Judith Wyder (SUI) 2:06. 27. Sabine Hauswirth (SUI) 2:44. Out: 35. Julia Gross (SUI) 3:43. 46. Ines Brodmann (SUI) 8:16.
RSS Feed