14 sono le gare previste per questa ventesima edizione della Coppa del mondo di orientamento, che inizia sabato in Turchia e terminerà in ottobre a Liestal. Il doppio vincitore della Coppa Matthias Kyburz ha nel mirino quest'anno i Campionati europei in aprile e i Mondiali in luglio.

Con l'avvento della Turchia con la prima gara di Coppa del mondo sabato (dopo una qualifca prevista venerdì) e della Spagna ad inizio aprile, sono ormai 30 i Paesi che fanno parte della cerchia degli organizzatori di Coppa del mondo, dal suo inizio nel 1986. Soprendente per contro constatare che quest'anno la Svezia non organizzerà nessuna gara valida per la Coppa. La novità quest'anno è data dall'ufficiosa coppa di staffetta sprint, con gare in Turchia, in Finlandia e in Svizzera. Oltre evidentemente ai Mondiali italiani.

kyburz_reusslauf14.jpgNon sarà una stagione semplice per gli atleti: con due Campionati previsti, il calendario é molto carico. Il due volte vincitore Matthias Kyburz potrebbe puntare alla tripletta. Ma visto che le gare in Spagna si svolgeranno solo qualche giorno prima delle qualifiche per gli Europei, ha già annunciato che vi rinuncerà, come molti altri atleti. E visto che quasi più nessun atleta partecipa a tutte le gare dei Mondiali, ci saranno altri punti che mancheranno alla fine dell'anno.

"La Coppa del mondo non è la mia priorità quest'anno e mi concentrerò su Europei e Mondiali" dice Kyburz. Oltre alle due gare in Spagna, non adrà in Finlandia e non parteciperà sicuramente a tutte le gare mondiali. "E' difficile oggi dire quale sarà la classifica a fine anno. In queste condizioni non ho tutte le carte in mano per puntare a una nuova vittoria generale."

Per quanto concerne il suo stato di forma, Kyburz è molto fiducioso. I test fisici lo danno allo stesso alto livello che nel 2013. L'eccellente prestazione in occasione degli Europei di cross di società e il quarto posto alla recente Reusslauf di Bremgarten lo confortano per l'inizio della stagione orientistica. A livello tecnico invece dovrà ancora correggere qualche debolezza dopo il campo di allenamento in Portogallo: "In tre occasioni non ho corso al meglio; ma era un buon campanello d'allarme."

Text Nicolas Russi, Foto Website Reusslauf)

La Coppa del mondo 2014

Sabato, 1. marzo: Kemer-Antalya (TUR/Middle) Sito della manifestazione
5. Aprile: Cehegin (ESP/Lunga)
6. Aprile: Cehegin (ESP/Middle)
13. Aprile: Palmela (POR/Sprint Europei)
14. Aprile: Palmela (POR/Middle Europei)
15. Aprile: Palmela (POR/Lunga Europei)
7. Giugno: Kongsberg (NOR/Middle)
8. Giugno: Kongsberg (NOR/Lunga)
11. Giugno: Imata (FIN/Sprint)
5. Luglio: Venezia (ITA/Sprint Mondiali)
9. Luglio: Lavarone (ITA/Lunga Mondiali)
11. Luglio: Campomulo-Gallio (ITA/Media Mondiali)
4. Ottobre: Liestal (SUI/Middle)
5. Ottobre: Liestal (SUI/Sprint)

Coppa del mondo staffetta sprint (ufficiosa) 2014

2. marzo: Kemer-Antalya (TUR)
12. Giugno: Imata (FIN)
7. Luglio: Trento (ITA/WM)
3. Ottobre: Basel (SUI)

Gli svizzeri in Turchia

Uomini
Fabian Hertner
Florian Howald
Raffael Huber
Daniel Hubmann
Martin Hubmann
Andreas Kyburz
Matthias Kyburz
Baptiste Rollier

Donne
Ines Brodmann
Rahel Friederich
Julia Gross
Sabine Hauswirth
Sarina Jenzer
Sara Lüscher
Judith Wyder

RSS Feed