Quasi al completo i quadri nazionali elite, accompagnati da nove juniori, per una settimana di allenamento in Portogallo. Assente Sara Lüscher, che soffre ancora di dolori ad una anca. Non ci sarà neppure Tobia,  troppo giovane e impegnato nei Ticinesi di cross, che ha brillantemente vinto nella categoria U20.

13_wm_staffel_luescher.jpg10 allenamenti sono previsti nella zona di Praia de Mira (a sud di Porto) e Evora (a E di Lisbona). L'obiettivo è evidentemente di preparare al meglio gli Europei previsti dal 10 al 16 aprile a Palmela.

Unico membro dei quadri elite assente è Sara Lüscher. Dopo aver sofferto di problemi di anca già 4 anni fa, i dolori si sono riacutizzati lo scorso autunno, obbligandola a interrompere gli allenamenti. Esami approfonditi hanno permesso di accertare che i problemi sono muscolari. Lüscher si concentra perciò si esercizi specifici per la mobilità dei muscoli.  "Durante gli ultimi due mesi ha dovuto rinunciare a gran parte degli allenamenti di corsa, senza peraltro poter assolvere  allenamenti alternativi. E ciò mi ha obbligato a rinunciare alla prima nazionale di Opfikon", puntualizza Lüscher.

Da questa settimana non ha più dolori e ha potuto riprendere un jogging leggero " Voglio prendere tempo e evitare la pressione di un campo d'allenamento", aggiunge l'atleta di Winterthur. Per il momento non ha ancora deciso se parteciperà alle gare di Coppa del mondo di fine febbraio in Turchia. (NR)
RSS Feed