Il migliore degli svizzeri alla media distanza di Coppa del mondo a Kongsberg è stato Matthias Kyburz, terzo a 16 secondi dalla vittoria.  Il leader di Coppa Daniel Hubmann ha dovuto accontentarsi di un deludendo 18esimo rango. Sara Lüscher 14esima in una gara stradominata da Alexandersson. 

wcup14_nor_maennermittel.jpg
Il podio con Pasi Ikonen, Olav Lundanes, Carl Kaas e Matthias Kyburz (terzi a pari merito)

wcup14_nor_mkyburz.jpg
Matthias Kyburz

wcup14_nor_hertner.jpg
Fabian Hertner

wcup14_nor_luescher.jpg
Sara Lüscher
Terreno accidentato, con molte rocce e mirtilli fino al ginocchio, ciò che ha reso la corsa difficile, fisicamente e tecnicamente. E il sesto Fabian Hertner commenta: "Senza un allenamento specifico in un tale terreno non si può pretendere di più".

"Una buona gara, come quella dello scorso weekend", per Matthias Kyburz "mi sentivo molto sicuro, mancava solo un po' di esplosività. Ho fatto un piccolo errore di direzione al 12, ciò che mi è costato circa 15 secondi". E alla fine mancavano 16 secondi per la vittoria, andata al norvegese r Olav Lundanes.

Daniel Hubmann è invece perplesso del suo risultato: "Ho si fatto un paio di errorini, ma non mi spiego questo ritardo". Ciò malgrado resta in testa alla classifica di Coppa del mondo.

Fabian Hertner rileva qualche errore, uno dei quali di 1 minuto e mezzo: "Ma in generale sono contento della mia gara". Molto contento anche Florian Howald: "Tecnicamente OK, ma in un terreno simile hai l'impressione di dover sempre spingere per avanzare".

Sara Lüscher ha fatto una gara senza errori: "Ho corso sul sicuro e molto controllata, con una sola piccola esitazione al secondo punto". Il distacco sulle migliori è soprattutto fisico secondo lei.


Un po' di sfortuna per Sabine Hauswirth, 17esima: "Al sesto ho cambiato scelta, ho voluto passare per una collina e una volta scalata una parete rocciosa ho perso la cartina e ho dovuto ridiscendere. Per il resto buona gara." 

Quarta miglior svizzera Elena Roos, a 8 minuti dalla fortissima Tove.

Domenica lunga distanza nel medesimo bosco. (Text und Fotos Nicolas Russi)

Risultati

Kongsberg (NOR). Coppa del mondo, middle Uomini
(5,9 km/225 m/21 punti): 1. Olav Lundanes (NOR) 38:08. 2. Pasi Ikonen (FIN) 0:05. 3. Carl Kaas (NOR) e Matthias Kyburz (SUI) 0:16.  6. Fabian Hertner (SUI) 0:45. 15. Florian Howald (SUI) 2:29. 16. Andreas Rüedlinger (SUI) 2:39. 18. Daniel Hubmann (SUI) 2:40. 25. Alain Denzler (SUI) 3:26. 34. Raffael Huber (SUI) 5:10. 35. Kaspar Hägler (SUI) 5:15.

Donne (4,6/150/15): 1. Tove Alexandersson (SWE) 32:01. 2. Helena Jansson (SWE) 1:58. 3. Minna Kauppi (FIN) 2:06. 14. Sara Lüscher (SUI) 4:14. 17. Sabine Hauswirth (SUI) 5:08. 24. Julia Gross (SUI) 6:03. 34. Elena Roos (SUI) 8:42. 37. Lilly Gross (SUI) 10:38. 38. Bettina Aebi (SUI) 10:39.        
RSS Feed