Fabian Hertner quinto e Sara Lüscher sesta sono stati i migliori svizzeri sulla lunga distanza a Kongsberg. Niente podii per la Svizzera, ma bilancio soddisfacente, con 3 uomini nel top ten e due donne fra le 11 migliori.

wcup14_nor2_luescher.jpg
Sara Lüscher

wcup14_nor2_hertner.jpg
Fabian Hertner

wcup14_nor2_dhubmann.jpg
Daniel Hubmann

wcup14_nor2_jgross.jpg
Julia Gross
 
 
Anche per la seconda gara di Coppa del mondo a Kongberg, gli svizzeri hanno dovuto rendersi all'evidenza: senza una preparazione specifica non è facile imporsi in tali terreni. Mirtilli e erica, sassi, rocce e paludi non si trovano in tutti i boschi svizzeri; a ciò si aggiunge l'interpretazione della carta, alla quale ci si deve pure abituare.

Fabian Hertner ha mancato il podio solo per 17 secondi, persi sui due ultimi punti: "Ho cercato un attimo il penultimo e all'ultimo ho seguito una traccia della vigilia, passando a lato del punto. Ma per il resto ho fatto un'ottima gara, con buone scelte. Una preparazione ideale in vista dei Mondiali".

Buona gara anche per Sara Lüscher, che conclude sesta, il suo terzo miglior risultato in Coppa del mondo: "Ho perso una ventina di secondi al quinto e sulla lunga tratta al punto 11 non ho fatto la scelta migliore. Ma queste due gare in Norvegia mi danno molta fiducia per il seguito".

Daniel Hubmann termina ottavo e conserva il primo posto nella generale di Cloppa del mondo: "Buone sensazioni, anche se alla fine ero stanchissimo, ciò che ha provocato un paio di errorini in zona punto, in particolare con una trentina di secondi al 17". Da notare che a due terzi di gara era ancora secondo.

Idem per Matthias Kyburz, quarto dopo 8.9 km, a 25 secondi da Hubmann e a 14 da Hertner. Ma nella salita al 16 ha avuto dei crampi e al 17 ha cercato il punto sulla roccia sbagliata, perdento un buon minuto.

Due minuti di errore al punto 4 e 5 per Julia Gross, soddisfatta del suo undicesimo rango e di aver potuto mantenere un buon ritmo durante tutta la gara, malgrado il terreno molto esigente.

Assente Ines Brodmann, che ha preferito passare due settimane di allenamento a Flims in vista dei Mondiali. (Text und Fotos Nicolas Russi)

Risultati

Kongsberg (NOR). Coppa del mondo, lunga distanza . Uomini
(14,0 km/530 m/21 punti): 1. Oleksandr Kratov (UKR) 1:33:16. 2. Hans Gunnar Omdal (NOR) 0:21 zurück. 3. Magne Daehli (NOR) 0:31.  5. Fabian Hertner (SUI) 0:48. 8. Daniel Hubmann (SUI) 1:34. 10. Matthias Kyburz (SUI) 3:08. 20. Andreas Rüedlinger (SUI) 9:16. 27. Kaspar Hägler (SUI) 13:33. 32. Raffael Huber (SUI) 18:39. 33. Alain Denzler (SUI) 20:00. 38. Florian Howald (SUI) 25:41.

Donne (8,9/350/16): 1. Tove Alexandersson (SWE) 1:10:26. 2. Ida Bobach (DEN) 2:10. 3. Mari Fasting (NOR) 2:58.  6. Sara Lüscher (SUI) 4:52. 11. Julia Gross (SUI) 8:32. 26. Sabine Hauswirth (SUI) 17:07. 39. Elena Roos (SUI) 25:17. 40. Lilly Gross (SUI) 28:21.  
RSS Feed