Come per la prima nazionale 2014, sono Matthias Kyburz, Judith Wyder e Tobia Pezzati i vincitori dell'ultima nazionale stagionale a Krattigen. Kyburz e Simone Niggli si impongono nella classifica finale della Swiss Orienteering Elite League.

14natol11 wyder
Judith Wyder


14natol11 hertner
Fabian Hertner


14natol11 niggli friederich
Simone Niggli e Rahel Friederich all'ultimo punto
Stupenda giornata autunnale per l'ultima nazionale stagionale con vista sul lago di Thun e le Alpi bernesi, e un terreno fisicamente esigente.

Chiaro dominio in campo maschile per Matthias Kyburz che si impone con 4:35 (su una gara di un'ora!) su Hertner e Schneider. La decisione si è fatta sulla lunga tratta fra i 4 e il 5: Kyburz sceglieva la variante bassa, così come Hertner, che perdeva però terreno all'inizio per qualche esitazione. Daniel Hubmann, con la scelta alta, perdeva 3 minuti su questa lunga tratta. "A parte un piccolo errore al 2, ho fatto un'ottima gara", rileva soddisfatto il vincitore.

"Mi sentivo bene, malgrado lo sforzo della vigilia in Scozia", sostiene dal canto suo Daniel Hubmann, rientrato nel corso della notte. Hubmann termina a 1 secondo dal podio. Florian Schneider con il terzo posto odierno otteneva il miglior risultato fra l'elite: "Sono entrato difficilmente in gara, ho perso un minuto al 14 e mezzo minuto al 20".

Anche per le donne la tratta lunga decisiva

"Un paio di esitazioni, tutto il resto OK e nel finale ho potuto accelerare", dichiara Judith Wyder, che si impone per 1:07 su Simone Niggli. Wyder, dopo due settimane senza allenamento, ha anche lei scelto la variante bassa sulla tratta lunga.

"Il mio obiettivo oggi era di conquistare la vittoria nell' Elite League; obiettivo centrato", è l'analisi di Simone Niggli. Sa dove ha perso la gara, nella lunga tratta fra il 6 e il 7, dove ha corso in costa, ciò che le è costato tempo e energia.

Un primo ed due secondi posti per gli atleti della SELE: la famiglia Pezzati ha spopolato, con Tobia ad imporsi con largo margine in H18 e Elena seconda in D16, così come Elia Ren in H10. Bravissimi!!

SELE che è riuscita a difendere il terzo posto nella Jugendcup, il miglior risultato di sempre per il Ticino!! Complimenti!!! 



Swiss Orienteering Elite League a Kyburz e Niggli

Il vincitore del giorno Matthias Kyburz si è imposto anche nella generale della Swiss Orienteering Elite League con 117 punti, sette in più di Daniel Hubmann e nove su Fabian Hertner.

114 punti per Simone Niggli, 6 in più di Judith Wyder e sette su Rahel Friederich.

I migliori della giornata fra l'elite e gli juniori sono stati premiati dallo sponsor della manifestazione Nectaflor. (Text und Fotos: Nicolas Russi)

Risultati

Krattigen BE. 11. Nazionale. Uomini (8,4 km/540 m /23 punti): 1. Matthias Kyburz (Möhlin) 1:00:14. 2. Fabian Hertner (Winterthur) 4:35. 3. Florian Schneider (Stettlen) 4:53. 4. Daniel Hubmann (Herrenschwanden) 4:54. 5. Andreas Rüedlinger (Winterthur) 6:28. 6. Kaspar Hägler (Hölstein) 6:62.

Donne (6,0/240/16): 1. Judith Wyder (Zimmerwald) 47:33. 2. Simone Niggli (Münsingen) 1:07. 3. Julia Gross (Zürich) 2:51. 4. Rahel Friederich (Winterthur) 3:05. 5. Sabine Hauswirth (Zollikofen) 5:33. 6. Sara Lüscher (Winterthur) 6:56.

Juniori (8,4/540/23): 1. Jonas Egger (Burgdorf) 1:13:35. 2. Sven Hellmüller (Speicher) 0:41. 3. Lukas Meier (Dällikon) 1:36. - Donne juniori (6,0/240/16): 1. Sandrine Müller (Steinhausen) 59:29. 2. Kerstin Ullmann (Nidau) 2:01. 3. Sina Tommer (Raeterschen) 2:49.

Swiss Orienteering Elite League

Classifica finale (dopo 5 gare). Uomini: 1. Matthias Kyburz 117. 2. Daniel Hubmann 110. 3. Fabian Hertner 98. 4. Andreas Rüedlinger 92. 5. Florian Howald (Oberönz) 69.

Donne: 1. Simone Niggli 114. 2. Judith Wyder 108. 3. Rahel Friederich 107. 4. Julia Gross 92. 5. Sabine Hauswirth 83.

Juniori: 1. Jonas Egger 115. 2. Yves Aschwanden (Goldau) 91. 3. Ueli Werren (Riedstätt) 87. - Donne juniori: 1. Sandrine Müller 117. 2. Kerstin Ullmann 112. 3. Ellen Reinhard 95.
RSS Feed