La stagione nazionale si avvia verso la sua fase finale, con il weekend di San Bernardino organizzato dall' ASTi. Nella gara di sabato, una middle che contava per la Swiss Orienteering Elite League si sono imposti Simone Niggli e Daniel Hubmann.
2015-6natol-1
Simone Niggli si impone in campo femminile.


2015-6natol-4
Julia Gross termina seconda.


2015-6natol-3
Daniel Hubmann vince fra gli HE.

 

Terreno tipicamente alpino per la 6. Nazionale, una middle disputata a San Bernardino: pascoli alternati a parti boschive ricoperte di abeti e larici, e con parecchie zone umide, dopo le insistenti pioggie degli ultimi giorni. La gara si è svolta con una meteo capricciosa, parecchio vento, pioggia e qualche tuono a tener compagnia ai concorrenti. 

In campo femminile le gare si susseguono ma la vincitrice è sempre lei, Simone Niggli. Su un per percorso di 5,7 chilometri lascia le inseguitrici a oltre due minuti. Seconda la zurighese  Julia Gross, soddisfatta della sua gara: «Non era facile trovare la buona cadenza: il terreno variato richiedevano dei continui cambiamenti di ritmo». Terza Sabine Hauswirth, a soli nove secondi da Gross. 

In campo maschile la vittoria arride a Daniel Hubmann. Il turgoviese, divenuto da pochi giorni papà, vinceva con un tempo di 32.27, lasciando su un percorso di 7,2 km sforzo il neocastellano Baptiste Rollier a un minutino. Competa il podio maschile Fabian Hertner, a un solo secondo da Rollier.

Fra gli juniori vittorie di Sandrine Müller e Thomas Curiger. D20 e H20 correvano questa gara, valida per la Swiss Orienteering Elite League, sullo stesso percorso degli elites.

Il dado è tratto

Per elite e juniori questa 6. nazionale era la penulitma prova della Swiss Orienteering Elite League. Prima dell'ultima tappa di domenica al passo la situazione appare ormai decisa: Simone Niggli e Daniel Hubmann, grazie a tre vittorie ciascuno, e ai 90 punti così raccolti, sono soli in testa e praticamente irraggiungibili.

Fra gli juniori è Thomas Curiger in testa, pure lui nettamente in testa con 3 vittorie. Epilogo nell'ultima gara in programma al Passo del San Bernardino.  

 
(Text und Bilder: Severin Furter)

RSS Feed