Al Redbull Alpitude verrà testata una nuova forma di CO ad inizio ottobre. Si tratta di una CO score individuale - ci saranno anche gli atleti della nazionale Judith Wyder e Martin Hubmann.

redbull alpitude
Nel terreno alpino di arosa ai piedi del
Weisshorn ci sarà la prima Redbull Alpitude.
All'8 ottobre 2016 una nuova forma di CO festeggerà il suo debutto ad Arosa. Il Red Bull Alpitude è una CO score individuale durante la quale i concorrenti devono trovare più punti possibili in un tempo limitato, su due carte differenti situate ad altitudini diverse. Ci sarà sicuramente la forte atleta Judith Wyder.

La prima edizione del Red Bull Alpitude avrà luogo sabato 8 ottobre nella grigionese  Arosa. Al massimo 150 orientisti e corridori possono dimostrare le loro capacità. Dopo la partenza alle 13 l'obiettivo è di fare più punti possibli. Attenzione: dopo un tempo preciso dopo la partenza, la Weisshornbahn partirà verso la seconda carta ad un'altra altitudine. Chi non riesce a prendere la cabina deve correre e perde tempo, ma non ha ancora perso.

Tatticamente difficile

Non sono solo richieste capacità di leggere la carta e buona resistenza. "Soprattutto la giusta pianificazione del tempo a disposizione è importante", dice il direttore di gara Corsin Caluori e aggiunge: "Che i corridori devono riuscire a prendere la Weisshornbahn, rende la corsa ancora più interessante." La gondola viaggia cinque minuti portando i concorrenti 260 metri di dislivello più in alto fino alla stazione intermedia a 2010 msm.

Qui bisogna trovare i punti ancora il più velocemente possibile. Dopo un tempo determinato i concorrenti dovrebbero essere nuovamente in paese e superare la linea d'arrivo. I corridori che ci metteranno più del tempo dato verranno penalizzati con punti di penalità. Chi alla fine ha più punti, vince.

Il Red Bull Alpitude si indirizza soprattutto verso orientisti e atleti che conoscono la montagna. Tra gli altri alla partenza ci sarà Judith Wyder. È contenta di partecipare: "La concorrenza sarà grande. Resta però tutto aperto", dice la 28enne bernese che durante questa settimana corre i mondiali in Svezia.

2016 eoc middle wyder judith
Judith Wyder ci sarà ad Arosa.
(Foto: Rémy Steinegger)
Per il Red Bull Alpitude possono iscriversi tutti fino al prossimo lunedì, 26 settembre, alle 23.59 sulla pagina degli organizzatori.

Sito degli organizzatori

«Durante questo evento bisogna sapersi adattareare»

Anche l'atleta della nazionale e vincitore di medaglie mondiali Martin Hubmann ha deciso di partecipare al Redbull Alpitude. Nell'intervista parla delle difficoltà con la nuova forma di CO, che verrà testata l'8 ottobre.

woc2016 sprint hubmann martin
Martin Hubmann ai mondiali in Svezia (Foto: Rémy Steinegger)
L'otto ottobre corri contro professionisti ed amatori - cosa ti aspetti da questa gara?
La Redbull Alpitude sarà un evento esclusivo con regole speciali che possono portare a sorprese. Sia amatori che professionisti dovranno adattarsi.

Cosa c'è di speciale nelle regole?
Normalmente vince chi trova i punti nell'ordine dato più in fretta. Alla Redbull Alpitude c'è però un limite di tempo. I punti potranno essere presi nell'ordine scelto da se stessi. Inoltre questi danno differenti quantità di punti per la classifica. Chi colleziona più punti vince.

Su cosa ti concentri?
La difficoltà sarà scegliere la giusta tattica e mettere in pratica il piano con la pressione del tempo. La mia strategia comunque non la dico.

Cosa ti ha attirato dell'evento, perché hai deciso di iscriverti?
Per me era subito chiaro che dovevo esserci. Sono aperto a nuove cose e mi piace il fattore tattico nelle gare - come per esempio nelle staffette.

Qualcuno che non ha mai fatto CO ha possibilità di competere?
È una gara tattica. Chi riesce a tenere fisicamente in un terreno alpino può anche sperare in un piazzamento in cima alla classifica. Il trovare i punti lo si può anche lasciare ad altri concorrenti, così si lascia però il controllo agli altri. Però non si sa se i professionisti scelgono sempre la migliore strategia? E questo senza errori?

Qual'è il consiglio più semplice che daresti agli amatori?
Nella CO in generale: dove sono, dove voglio andare, e via! Alla Redbull Alpitude: un buon piano è una mezza vittoria.
 
E quale è l'obiettivo alla Redbull alpitude?
In prima linea si tratta di godere il terreno. Ma naturalmente darò il mio meglio e lotterò per la vittoria.
(pd)
RSS Feed