Dal 6 giugno 2020 vi sarà la terza fase di allentamento delle misure predisposte durante la pandemia di COVID-19. Si potrà quindi normalizzare ulteriormente l’attività sia durante gli allenamenti sia nelle gare seguendo però sempre i concetti di protezione. Swiss Orienteering ha elaborato un concetto di protezione a riguardo.

Dal 6 giugno 2020 verrà alleggerito il divieto di ritrovo su suolo pubblico richiedendo però sempre di applicare le regole di distanza e d’igiene e di permettere la tracciabilità dei contatti stretti (Contact Tracing). Così dal 6 giugno saranno di nuovo permessi assembramenti fino a 300 persone. Questi ulteriori passi di apertura permettono un aumento delle attività sportive rispettando le indicazioni per tutelare la salute e evitare una nuova epidemia previste dall’ufficio federale della sanità pubblica. Sia negli allenamenti che nelle gare l’attività sportiva potrà quindi essere ulteriormente normalizzata. Swiss Orienteering ha elaborato un concetto a riguardo che mostra le attività di C.O. (allenamenti e gare) potrebbero essere dal 6 giugno 2020 con gli ulteriori passi di apertura. Questo sostituisce il concetto di protezione per allenamenti di Swiss Orienteering del 27 aprile 2020.

Oltre al concetto di protezione trovate in questo articolo anche un documento con delle spiegazioni. Questo contiene consigli concreti su come si può impostare l’organizzazione di gare ed è un complemento al concetto di protezione.

Tutte le forme di allenamento di nuovo possibili
Gli allenamenti possono venire normalizzati ulteriormente dal 6 giugno. Si devono però seguire i seguenti principi superiori:

  1. Ad allenamenti e gare solo senza sintomi
  2. Mantenere la distanza (10 m2 area di allenamento rispettivamente 4 m2 alle gare per persona, appena possibile mantenere i 2 m di distanza)
  3. Mantenimento delle regole d’igiene dell’UFSP
  4. Fare liste delle presenze (tracciamento dei contatti stretti – Contact Tracing)
  5. Nomina di una persona responsabile
Si deve inoltre creare un concetto di protezione. Si deve usare Musterkonzept von Swiss Olympic. Questo non deve venire verificato né da Swiss Orienteering né da UFSPO/Swiss Olympic. Deve però venire mostrato su richiesta delle autorità sanitarie. Prima dell’allenamento i partecipanti devono venire informati sulle regole di comportamento.

Ulteriori informazioni
Swiss Olympic e l'associzaione svizzera dei servizi dello sport informano ampiamente sulle misure attorno al Corona-Virus.

Concetto di protezione e spiegazioni complementari

RSS Feed