In occasione dell’assemblea generale digitale della IOF, Jürg Hellmüller è stato scelto come nuovo membro dell’IOF Council. Così, dopo il ritiro di Nik Suter, vi è ancora uno svizzero nel consiglio.

L’International Orienteering Federation (IOF) ha fatto oggi, venerdì 10.7.2020, la sua General Assembly. Originariamente l’assemblea generale avrebbe dovuto avere luogo nell’ambito dei mondiali di C.O. a piedi in Danimarca. A causa del corona-virus i mondiali hanno però dovuto essere annullati così che la General Assembly ha avuto luogo per la prima volta virtualmente. Oltre ad alcuni cambiamenti degli statuti, discussioni sul periodo 2018-2020, cambiamenti dei membri e altre decisioni dei membri, è stato scelto pure il nuovo IOF Council. Per la Svizzera vi era finora Nik Suter nel consiglio. Dopo otto anni di attività per l’IOF Council si è ora ritirato dal suo ruolo. Come successore è stato scelto Jürg Hellmüller, che si è ritirato come da presidente della federazione di Swiss Orienteering in occasione dell’assemblea dei delegati 2020. Così la Svizzera rimane rappresentata in questo importante consiglio da Jürg Hellmüller.

Ogni anno nell’ambito dell’assemblea generale della federazione internazionale di C.O. vengono inoltre riconosciute e premiate con i cosiddetti IOF Pins le prestazioni particolari per la IOF. Quest’anno Thierry Jeanneret è stato premiato con un Bronze Pin per i suoi servizi a favore della Ski-OL. Pure Nik Suter ha ricevuto un Bronze Pin per il suo lavoro di lungo corso nell’ IOF Council. 

Ulteriori informazioni attorno all’IOF General Assembly di quest’anno possono venire lette qui.
RSS Feed