Sandra Lauenstein prenderà il posto di Beat Okle come allenatrice capo della nazionale juniori dal 1° novembre. Si è potuto trovare un’allenatrice esperta per questo ruolo.

SandraLauenstein
Nuova allenatrice capo della nazionale
juniori: Sandra Lauenstein

Sandra Lauenstein prenderà dal 1° novembre il posto di Beat Okle dopo il suo ritiro come allenatrice capo della nazionale juniori. Da ora, inoltre, i compiti del capo giovani vengono inseriti tra i lavori della direzione del settore sport di competizione.

Con Sandra Lauenstein si è trovata un’allenatrice molto esperta ed ex-atleta d’élite. La 40enne è cresciuta negli USA come figlia di una coppia svizzera e fino al 2010 ha corso a gare internazionali di C.O. come atleta degli USA. Inoltre, ha diretto la delegazione svizzera dei CE giovanili (EYOC) dal 2013 al 2014 e nel 2009 ha creato la selezione regionale Neuchâtel ed è stata allenatrice capo fino alla fusione con il resto della Romandia con la selezione regionale Romandie. Da 13 anni è pure allenatrice della società ANCO. Oltre a ciò, è allenatrice personale di diversi atleti, tra cui l’atleta della nazionale B Pascal Buchs.

Nell’ambito del suo impiego all’Eidgenössischen Hochschule für Sport a Macolin, ha sviluppato nel 2004 il test di prestazione assieme a German Clénin e Bernard Marti che viene assolto ancora annualmente nella nazionale élite. Nel 2009 ha terminato il suo master in scienze dello sport a Macolin e ottenuto così anche il diploma per l’insegnamento.

Sandra Lauenstein riguardo al suo nuovo compito: «Spero che riesco a creare delle condizioni per atlete e atleti della nazionale juniori con cui possano fare sport di prestazione con gioia e passione e che lascino la nazionale juniori con «voglia di fare di più». Il successo di per sé è solo «la ciliegia sulla torta!»

Swiss Orienteering si felicita molto di avere trovato una nuova allenatrice capo per la nazionale juniori con Sandra Lauenstein e le augura un buon inizio!
RSS Feed