A causa di una rottura di un bastone Gion Schnyder non è riuscito a seguire i più veloci in prima tratta e ha cambiato come 5. a Andrin Kappenberger. Kappenberger ha tenuto il piazzamento con una gara costante e ha dato il cambio allo juniori Andrin Bieri, che ha perso solo una posizione e ha assicurato il diploma.

Schnyder è partito bene ed era nel gruppo di testa al secondo punto. "Lo svedese Hammarberg dietro di me mi ha però fatto a pezzi il bastone con il suo sci. Visto che la zona con il materiale di riserva si trovava nel punto più in alto, ho dovuto fare il primo terzo di gara con un solo bastone." Lo sfortunato ha descritto così l'accaduto che ha fatto cadere la svizzera al quinto posto. Schnyder è riuscito a tenre il distacco a 2:31 minuti dopo che è riuscito a procurarsi un bastone dal sacco con il materiale di riserva.

Andrin Kappenberger ha lottato sulla sua tratta e ha perso solo un minuto dai primi. "Ho fatto una gara costante e senza errori e ho guadagnato un paio di posizioni", ha riassunto il ticinese.

Dopo il cambio a Andrin Bieri, lo juniori è partito all'inizio con il campione europeo long svedese Erik RostESOC 2018 Elite Men Relay 2. "Poi però ho fatto un grande errore a cuasa dell'alta velocità e nella salita seguente che ho affrontato con rabbia, ho sofferto molto", ha detto Bieri dopo la gara che è stata comunque abbastanza veloce da assicurare un diploma alla Svizzera.

 

Link per la pagina degli organizzatori
Link per i LiveResults

RSS Feed