Il Ski-O Tour 2019 è iniziato con le prime due tappe a Pertisau in Tirolo. Molta neve e bellissime piste attraverso il bosco aperto hanno lasciato un'impressione positiva.

Visto che gli scandinavi non partecipano al Ski-O Tour di quest'anno, il gruppo dei partecipanti è caratterizzato soprattutto da russi, cechi, svizzeri e bulgari. Gion Schnyder ha fatto bene due volte. Nella long massenstart di domenica è arrivato terzo dietro ai forti russi Sergey Gorlanov e Eduard Khrennikov. Una buona prestazione anche per i giovani fratelli Noel e Corsin Boos, che sono arrivati sesto e settimo. Lunedì vi è stata la seconda tappa, una sprint. Gion Schnyder ha mancato il podio solo di un secondo arrivando quarto. Martedì vi sarà la terza tappa, nuovamente a Pertisau, prima che gli alteti si spostino a Ramsau/Dachstein per la seconda metà.

Di Annetta Wenk

Programma
Martedì 15 gennaio: 3. tappa Sprint Pertisau
Venerdì 18. gennaio: 4. tappa Sprint Ramsau/Dachstein
Sabato 19. gennaio: 5. tappa sprint a caccia Ramsau/Dachstein
Domenica 20. gennaio: 6. tappa middle Ramsau/Dachstein

Classifica domenica 1. tappa: https://eventor.orienteering.org/Documents/Event/2634/1/Results
Classifica lunedì 2. tappa: https://eventor.orienteering.org/Documents/Event/2636/1/Results
Pagina web: http://www.skiotour.com

RSS Feed