Al secondo giorno di gare gli atleti di Ski-OL dei Winter World Masters Games hanno affrontato la disciplina regina, la long. Tra le donne 40 vi è stata una doppietta svizzera.

Dopo la vittoria nella sprint, Carmen Kappenberger e Iris Bolliger hanno vinto nuovamente nelle loro categorie donne 35 e donne 40. Così hanno vinto già il loro secondo titolo mondiale seniori di questa settimana. Yvonne Welti, a sua volta terza mercoledì, è stata alla premiazione all’altro lato di Iris Bolliger rispetto alla sprint. Si è assicurata l’argento. Così la doppietta svizzera tra le donne 40 è stata perfetta. Lukas Stoffel ha difeso il suo terzo posto tra gli uomini 55 e anche Alois Achermann è arrivato nuovamente sul podio tra gli uomini 60. Dopo l’argento nella sprint è arrivato il bronzo nella long.

La nuova grande prestazione di squadra è stata completata da Susi Rutz con il secondo rango tra le donne 55. I percorsi erano nuovamente in un terreno molto impegnativo con molte salite e discese ripide. “È divertente e le gare sono piene di azione, ma anche molto impegnative. Ammiriamo tutti gli atleti della categoria uomini 85”, ha detto Yvonne Welti. Lei parla di Veikko Suutari dalla Finlandia. Il partecipante più anziano delle gare di Ski-OL ha fatto il suo percorso di 5km con 100 metri di dislivello in un tempo di un’ora e 23 minuti. I Winter World Masters Games terminano domenica con una middle.
(Testo Lukas Deininger, Foto Ursina Accola)

WinterWorldMastersGame Long.jpg
I vincitori di medaglie svizzeri nella long: Susi Rutz, Yvonne Welti, Carmen Kappenberger, Iris Bolliger, Alois Achermann e Lukas Stoffel

World Winter Master Games Innsbruck: https://www.innsbruck2020.com/de/

Risultati: https://www.innsbruck2020.com/images/sport/ski-orientierungslauf/Long_Result.pdf

RSS Feed