Nella seconda giornata dei campionati di Ski-OL, gli svizzeri non sono riusciti a vincere una medaglia, ma cinque atleti - Nicola Müller, Andri Jordi, Alina Niggli, Flavio Ehrler e Justine Hamel - hanno potuto festeggiare un diploma.
21 wsoc pursuit schnyder mueller
Gion Schnyder (davanti) e Nicola Müller (dietro)

Per gli atleti élite, che stanno gareggiando un Mondiale sprint, è stato utilizzato il formato a caccia. Gli atleti hanno iniziato con il distacco accumulato nella gara sprint. Nicola Müller ha fatto una grande gara e ha recuperato tante posizioni, passando dal 19° al 6° posto e vincendo così un diploma. "Sono partito alla grande, sono stato in grado di leggere bene e così presto ho raggiunto un tram con Gion Schnyder. Stavo benissimo fisicamente.  Questo mi ha permesso di riuscire ad accelerare ancora alla fine e di staccare il tram". Gion Schnyder si è classificato sette secondi dietro il suo compagno di squadra, che è 13 anni più giovane, finendo nono. "Non ho ancora molta fiducia tecnicamente, anche fisicamente non sono al mio massimo, ma in queste gare puoi anche ottenere qualcosa se fai una gara tecnicamente pulita. Però sono molto contento del piazzamento ottenuto".


Anche gli altri svizzeri hanno migliorato la loro classifica del giorno precedente. Corsin Boos (27°) ha fatto molto bene. "La forma fisica è giusta, e questo m’incoraggia", ha detto il giovane Lucernese. "Sono sempre stato in grado di approfittare degli altri". Molto soddisfatto anche Lukas Deininger (30°), che ha migliorato di 10 posizioni. "Sono partito bene e sono stato presto in grado di raggiungere Noel e Corsin. Ho avuto sempre la sensazione, che stavo andando bene". Severin Müller (38°) ha fatto un piccolo errore proprio all'inizio e quindi ha perso il contatto con il tram svizzero. dopo di che ha dovuto correre da solo. Noel Boos ha corso sopra alla sua soglia, talmente tanto che si è dimenticato di timbrare il punto al cambio carta e di conseguenza non è stato classificato. Anche Eliane Deininger (25°) è riuscita a migliorarsi. "Sono tecnicamente molto soddisfatta: mi sono presa il mio tempo per leggere bene la carta e sono rimasto calma anche nella parte difficile. Inoltre, non mi sono lasciata distrarre dalle altre atlete".

Diploma per Jordi ed Ehrler
21 jwsoc jordi
Andri Jordi

Gli juniori e i giovani avevano in programma una gara sulla lunga distanza con partenza in massa. Lo juniore Andri Jordi ha confermato il suo diploma di ieri in modo impressionante, terminando al quinto posto. "Ho iniziato bene. A causa dei farsta mi sono trovato presto da solo. Non avevo quindi la minima idea di come fossi in classifica e sono rimasto molto sorpreso quando mi sono reso conto, al momento del passaggio all’arena, che ero posizionato bene ".


I giovani hanno fatto ottimi risultati di squadra, guidati da Flavio Ehrler che si è classificato al quinto posto. "All'inizio sono stato in grado di correre bene davanti. Ho cercato di correre la mia gara. Ma agli ultimi tre punti ho fatto alcuni piccoli errori nelle scelte e ho perso quasi due minuti. Ma sono soddisfatto della mia prestazione". Corsin Müller, la cui preparazione per i campionati europei non era ottimale a causa di un braccio rotto, ha parlato di una corsa mista. "La mia corsa è stata un su e giù. A volte ho fatto un errore, poi ho corso di nuovo molto bene, perciò non sapevo come reo posizionato". Alla fine, ha tagliato il traguardo all'ottavo posto. Solo cinque secondi dopo, suo fratello minore Lavio è arrivato undicesimo. "Sono abbastanza sorpreso da questo risultato. In realtà ho fatto molti errori. Sono quindi molto felice di essere undicesimo". Jan Lauenstein (13°) ha fatto un ottimo primo giro ed era in corsa per una medaglia. "Dopo il cambio carta non ho prestato attenzione per un attimo e ho preso una traccia sbagliata. Ho purtroppo perso quasi cinque minuti ". Joel Messerli (20°) è stato in grado di correre bene con gli altri dopo la partenza, ma dopo il passaggio ha fatto due scelte di percorso sbagliate, ma ha raccontato di un netto miglioramento rispetto al giorno precedente.

Alina Niggli convince nuovamente
21 jwsoc long niggli
Alina Niggli

Alina Niggli è stata in grado di convincere di nuovo dopo la medaglia di bronzo del giorno precedente, classificandosi quinta. "L'inizio non è stato molto buono, perché sono partita abbastanza indietro e ho anche fatto degli errori, poi sono riuscita a recuperare e ho corso insieme a Delia per un po’. Sono contenta del risultato, ma non tanto della corsa". Anche Delia Giezendanner (7°) non era completamente soddisfatta della sua prestazione. "L'inizio è stato buono, nonostante alcuni piccoli errori, ma credo che oggi tutti ne abbiano fatti ". Verso la fine ha perso di nuovo tempo a causa di un errore più grande e quindi ha mancato un diploma. Natalja Niggli (13°) è partita abbastanza bene ed è stata in grado di tenere il passo con la testa del gruppo fino a metà gara. Dopo di che ha perso il contatto, ma in generale era soddisfatta della sua prestazione. Flurina Müller, che ha festeggiato oggi il suo 20° compleanno, non era così soddisfatta. Dopo un inizio frenetico ha commesso alcuni errori. In seguito è riuscita di nuovo a concentrarsi bene, ma ha dovuto correre quasi tutto da sola, il che le ha fatto mancare l'atmosfera di una competizione con partenza in massa.


Sesto posto per Hamel
Tra le giovani, sia Justine Hamel (sesta) che Elin Neuenschwander (decima) sono riuscite a classificarsi nella top ten. "È stata una gara molto bella ed è andata molto bene ", ha detto Hamel. "Ho fatto solo due tre piccoli errori, di conseguenza, sono molto felice di aver vinto un diploma". Neuenschwander non era completamente soddisfatta. "All'inizio sono stata coinvolta in una caduta, ma sono comunque riuscita a riprendermi e a ricuperare molte posizioni.". Tuttavia, questa situazione poco usuale l'ha un po' affaticata, così che non ha potuto mettere in pratica il suo piano di gara.

Dopo il giorno di riposo di domani, si continuerà sabato con la distanza media.

(Testo Annetta Wenk, Foto Christian Aebersold)

Classifica Elite-WOC Uomini: https://eventor.orienteering.org/Events/ResultList?eventId=6848&eventClassId=10496&eventRaceId=6921&overallResults=False
Classifica Elite-WOC Donne: https://eventor.orienteering.org/Events/ResultList?eventId=6848&eventClassId=10497&eventRaceId=6921&overallResults=False
Classifica  Giovani: https://eventor.orienteering.org/Events/ResultList?eventId=6856&groupBy=EventClass
Pagina web organizzatori: https://wsoc2021.peko.ee/
Live Center: https://orienteering.sport/event/world-ski-orienteering-championships-2021/welcome/
RSS Feed