I master svizzeri di bike-OL tornano con 13 medaglie verso casa. Sono 5 ori, 5 argenti e tre bronzi!

Si sono divise su cinque atlete e atleti:

  • Monika Bonafini, la dominatrice, ha vinto tra le W65 3x ori (massenstart, long, middle) e 1x argento (sprint).
  • La sua sfidante era Beatrice Zürcher con 1x orod (sprint) e 3x argenti (massenstart, long, middle) nella stessa categoria.
  • Peter Müller ha vinto un set completo di medaglie tra gli M60, con un oro (massenstart) un argento (long) e un bronzo (middle).
  • Ursula Häusermann ha vinto un bronzo nel massenstart nelle W55.
  • Walter Rahm ha vinto un bronzo nella sprint tra gli M70.

Le condizioni per le gare erano molto speciali visto che aveva piovuto molto nelle settimane prima. La vegetazione era molto alta e con spine, cosa che ha dato sentieri poco visibili e stretti. Il terreno era spesso pieno d'acqua. Soprattutto prima della long ha piovuto ancora molto, creando condizioni molto fangose. Molti atleti hanno avuto problemi meccanici, che li hanno costretti a ritirarsi e le sforzo a livello fisico in salita era alto. Sprint e middle erano gare impegnative, che hanno divertito molto.

Fare Bike-OL è un'avventura speciale che combina la CO e un alto impegno tecnico di guida. In Ungheria queste capacità sono state ampiamente testate durante le gare attorno a Budapest.

Testo: Beatrice Zürcher

 

Sprint W65GoldBeatriceSilberMonikaW55 BronzeUrsula
Monika Bonafini, Beatrice Zürcher e Ursula Häusermann (da sin.)
Peter MüllerGold Massenstart
Peter Müller alla premiazione (1. rango massenstart)
Sprint W65BeatriceGoldMonikaSilberM70Walter Bornze
Monika Bonafini, Beatrice Zürcher e Walther Rahm (da sin.)
Goldengirls2W65
W65: Beatrice Zürcher e Monika Bonafini (da sin.)
RSS Feed