DSC 0010 cut
Simon Brändli (1.), a sinistra Anton Foliforov (2.), a destra Vojtech Ludvik (3.) (Foto: Adrian Jäggi)
Alla sua prima partecipazione ad una gara di Coppa del mondo, Simon Brändli si impone sulla distanza lunga! Eccellente risultato pure per Maja Rothweiler (5.) e Ursina Jäggi (6.).

Buona la partenza di Simon Brändli (OLC Winterthur). Dopo una ventina di minuti di gara un violento temporale ha reso il percorso viscido, senza disturbare lo zurighese, che aveva scelto i copertoni adatti. Lasciava poi 3 minuti su una scelta, ma rimaneva in testa alla gara: „Molto felice della vittoria. Ero sempre al massimo e gli altri devono aver commesso più errori di me.“ Secondo il russo Anton Foliforov a 2:44 e terzo il ceco Vojtech Ludvik a 3:21. 

Deluso il 20enne Silvan Stettler (OLG Thun) del suo 40esimo rango, mentre il 18enne Adrian Jäggi (OLG Biberist), otteneva un onorevolissimo 27esimo rango, preceduo da Beat Schaffner (OLV Hindelbank al 14esimo rango.

Ritorno alle competizioni dopo 2 anni e mezzo di pausa per Ursina Jäggi (OLG Rymenzburg). Eccellente quindi il suo sesto rango, che la soddisfa pienamente. Ha avuto solo un'esitazione nella scelta al 9, ma il temporale l'ha convinta alla scelta più prudente. 

Maja Rothweiler (OLC Kapreolo), che non si era potuta preparare come avrebbe voluto, è molto soddisfatta del suo quinto rango, malgrado un grosso errore ad un punto.  

Sfortunata Christine Schaffner (OLV Hindelbank), che ha rotto la catena allorquando si trovava in sedicesima posizione. DH

Elite Uomini:
1 Simon Braendli 142:34  
2 Anton Foliforov 145:18 +02:44
3 Vojtech Ludvik 145:55 +03:21
  Gli altri svizzeri:  
14 Beat Schaffner 152:47 +10:13
27 Adrian Jaeggi 161:48 +19:14
40 Silvan Stettler 168:57 +26:23

Elite Donne:
1 Emily Benham 123:45  
2 Gaelle Barlet 125:42 +01:57
3 Renata Paulickova 128:23 +04:38
  Le svizzere:    
5 Maja Rothweiler 128:41 +04:56
6 Ursina Jaeggi 129:41 +05:56

Risultati

Homepage
RSS Feed