Fantastico inizio per la squadra svizzera agli Europei in Portogallo: Judith Wyder conquista l'oro nella sprint,  2 secondi davanti a Nadiya Volynska (UKR) e 17 sulla collega Julia Gross. Grande risultato d'assieme per le Nostre:  5 (Rahel Friederich), 7 (Sabine Hauswirth), 8 (Ines Brodmann) e 14 (Elena Roos). Brave tutte e bravissima Elena!!!  

em14_fsprint_wyder1.jpg
Judith Wyder
em14_fsprint_gross3.jpg
Julia Gross
Gara duretta quella corsa a Palmela, fra viuzze, scale e parti del castello, con diverse scelte di percorso.

"Ero molto nervosa già da stamattina. Ho fatto un errore al terzo punto, che mi ha costretto a fare un giro più lungo" Era perciò sorpresa di trovarsi davanti la passaggio intermedio e di doppiare nell'ultima parte del percorso l'ucraina Nadiya Volynska. Brava Giuditta, sperem che la naga innanz insci...

"Era durissima, soprattutto il finale, dove non mi sermbrava di poter ancora dare il massimo. Ma dall'inizio mi trovavo bene e non ho mai avuto problemi sul percorso ", commenta la medaglia di bronzo Julia Gross, ch ha festeggiato la sua prima medaglia fra l'elite.

Risultati

Palmela (Por). Europei, finale sprint


Donne  (2,3 km/70 m/19): 1. Judith Wyder (SUI) 15:29. 2. Nadiya Volynska (UKR) 0:02. 3. Julia Gross (SUI) 0:17. 4. Emma Klingenberg (DEN) 0:18. 5. Rahel Friederich (SUI) 0:28. 6. Maja Alm (DEN) 0:30. 7. Sabine Hauswirth (SUI) 0:34. 8. Ines Brodmann (SUI) 0:43. Ferner: 14. Elena Roos (SUI) 1:01.
RSS Feed