Condizioni poco abituali alla Winter-Stadt-OL (finora Effretiker StadtOL) a Bäretswil: La neve arrivava fino al ginocchio sulle piazze e nei prati – le strade e i marciapiedi avevano spesso mucchi di neve, così che i punti non erano spesso così visibili.

Massenstart Sprintstaffel
Massenstart staffetta sprint
2019 WinterStadtOL web065
Podio degli élite
Come da tradizione molti atleti della nazionale hanno preso parte a questo evento come parte del loro allenamento invernale. Daniel Hubmann ha ripetuto la vittoria dello scorso anno, davanti a Florian Howald e a Tobia Pezzati. Tra le donne Elena Roos si è mostrata ben ripresa dal suo infortunio al piede. Sabine Hauswirth ha impiegato solo due secondi in più nella “CO un po’ particolare”, secondo la sua opinione vista la presenza della neve. Terzo posto per Paula Gross. L’ordine per la staffetta sprint mista a seguire, in base ai risultati del mattino, ha dato il complicato compito a Katja Brütsch, juniori dell’OLG Schaffhausen, e a Sven Hellmüller, che è stato risparmiato finora, a differenza degli altri anni, da malattie e infortuni durante la preparazione invernale, di preparare una buona posizione di partenza a Daniel Hubmann e a Sabine Hauswirth. L’hanno fatto perfettamente e così la squadra ha vinto nettamente. Hubmann e Brütsch sono saliti così due volte sul gradino più alto del podio. La staffetta ha potuto essere seguita con i GPS nella comoda palestra, che era il centro gara. Più informazioni sull’evento nell’edizione di febbraio del giornalino di Swiss Orienteering. (me)

Foto: OLG Pfäffikon

 

Risultati

RSS Feed