Il processo di candidatura per i mondiali di C.O. 2023 continua. Dopo che la federazione nazionale di corsa d’orientamento Swiss Orienteering ha inviato il dossier di candidatura alla federazione internazionale di C.O. (IOF), settimana scorsa vi è stata l’ispezione della candidatura da parte della IOF a Flims Laax Falera.

Quasi mezzo anno fa, Swiss Orienteering ha inviato il dossier di candidatura assieme alla destinazione turistica Flims Laax Falera e alla società Swiss Cup: Su 24 pagine è stato presentato nei dettagli il concetto per gli aspirati World Orienteering Championships (WOC) nell’estate 2023 attorno a Flims. Settimana scorsa vi è stato un nuovo importante passo nel processo di candidatura: Aron Less dall’Ungheria, ha visitato la destinazione Flims Laax Falera come rappresentante dell’IOF, e si è fatto mostrare sul posto tutte le infrastrutture, i terreni dei mondiali e le idee di come mettere in pratica l’evento, così da venire convinto personalmente dell’alta qualità della candidatura.
WOC2023 IOFBesuch May2019 1
Ispezione del terreno


I mondiali di C.O. 2023 saranno dei cosiddetti “mondiali nel bosco”, con atlete e atleti impegnati nelle tre discipline middle, long e staffetta. Il terreno attorno a Flims offre delle condizioni ottimali per dei “mondiali nel bosco”. Un punto importante del progetto è anche l’organizzazione delle gare per spettatori nell’ambito della Swiss Orienteering Week (SOW). Come verranno organizzate esattamente tempisticamente e logisticamente i due eventi, non è ancora stato definito completamente. Ma è chiaro che i partecipanti alla SOW potranno seguire sul posto tutte le finali dei mondiali e godere di sei fantastiche tappe nell’affascinante terreno alpino di Flims Laax Falera.

WOC2023 IOFBesuch May2019 3
Paesaggio idilliaco attorno a Flims

Aron Less si è mostrato molto contento con i risultati della sua ispezione. È stato molto impressionato dall’atteggiamento dei responsabili della Flims Laax Falera Management AG, dei tre comuni interessati e della Weisse Arena, che vogliono offrire gare interessanti e affascinanti con i mondiali e la SOW. Il centro dei mondiali 2023 sarà Laax-Murschetg con il suo rocksresort. Tutti i partecipanti ai mondiali abiteranno lì, una delle arene dei mondiali sarà nel rocksresort, e tutte le funzioni logistiche del comitato organizzatore possono pure essere gestite da lì.

La decisione attesa per agosto

Oltre alla Svizzera anche la Finlandia ha inviato la candidatura. La IOF assegnerà i mondiali 2023 il 15 agosto. Aron Less ha detto alla fine della visita: “I mondiali di C.O. 2023 diventeranno sicuramente i più compatti della storia della C.O.: Gli alloggi, l’Event-Center e i terreni fantastici sono tutti raggiungibili in poco tempo a piedi. Non potrebbe essere meglio.” I responsabili della candidatura per i mondiali sono quindi fiduciosi e quelli della Swiss O Week sono felici di potere organizzare nuovamente un’edizione nel fantastico terreno alpino di Flims Laax Falera.

(Testo e immagini: Verein Swiss Cup - Severin Furter)

 

 


RSS Feed